DECESPUGLIATORE A SCOPPIO ECHO MOD. SRM2 35L

Erbe morbide, erbacce dure, piccoli arbusti, niente ferma il decespugliatore Echo SRM 235L, progettato per il comfort e l'efficienza di taglio dell'operatore. La sua linea aggressiva e il suo brillante motore distinguono questo decespugliatore dalla conco
272,25 €
IVA inclusa Consegna 24/48 h
 disponibile
 Voti e valutazione clienti
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Descrizione

Erbe morbide, erbacce dure, piccoli arbusti, niente ferma il decespugliatore Echo SRM 235L, progettato per il comfort e l'efficienza di taglio dell'operatore.

La sua linea aggressiva e il suo brillante motore distinguono questo decespugliatore dalla concorrenza.

Elevate performance, peso ridotto, dotato di una eccellente manovrabilità, elementi che vi permetteranno di eseguire un taglio perfetto in qualsiasi situazione.

Echo garantisce la massima efficienza, le minime vibrazioni e lunga durata.

Un altro elemento che caratterizza i prodotti Echo è la marmitta a basso rumore, in grado di dare all'utilizzatore soddisfazione e comfort nell'utilizzo.

Il modello SRM235L costituisce la migliore scelta per i privati esigenti.

Scheda tecnica:

  • Cilindrata: 21,2 cm³
  • Potenza: 1 Hp
  • Peso a secco: 5,1 kg
  • Lunghezza senza testina: 1,77 mt
  • Capacità serbatoio: 0,44 lt

Perchè scegliere la Echo?

Oggi Echo si posiziona come uno dei principali marchi produttori di utensili da giardino.

Echo è un marchio globale che viene distribuito dal Giappone in tutto il mondo. Dagli anni sessanta la filosofia aziendale è rimasta sempre la stessa, basata su costanti miglioramenti tecnologici, nel rispetto dell'ambiente.

Gli ingegneri della Echo infatti, hanno sviluppato un metodo di mantenere l'elevata potenza dei motori a 2 tempi, mentre diminuendo nel contempo in modo significativo la quantità di carburante parzialmente bruciato e le emissioni di carburante prime.

Quattro criteri guidano l'attività aziendale: espansione, orientamento al cliente, rispetto e creatività. La politica qualitativa vuole prodotti e servizi che siano costruiti per la soddisfazione del cliente. Tutti questi principi hanno permesso al marchio di diventare ampiamente conosciuto e apprezzato in più di cinquanta paesi in tutto il mondo e costituiscono la solida base su cui si fondano tutti i prodotti Echo.

Vogliamo evidenziare che si tratta di prodotti costruiti in Giappone (non in Cina). La Echo fa parte della nostra “linea top” che proponiamo alla clientela. Un marchio che trattiamo ormai dai nostri primi anni di attività e che ha sempre lasciato molto soddisfatti sia noi che i clienti.

Delle volte ci troviamo ad ordinare dei pezzi di ricambio per attrezzi che hanno ormai hanno più di 10 anni, non è assolutamente un'esagerazione, e la Echo è capace di fornire ancora tali pezzi con la solita rapidità. Per curiosità chiediamo al cliente se funziona ancora bene l'attrezzo e la risposta è sempre affermativa.

Resterete sicuramente stupiti dalle potenzialità della Echo.

I nostri consigli per mantenere il decespugliatore sempre in efficienza:

Per buono che sia qualsiasi macchinario necessita di una costante manutenzione. Avere tra le mani l'arnese più costoso del mercato non significa infatti che dovremo solo preoccuparci di riempire il serbatoio quando finirà la miscela. Capita spesso che una volta finita la stagione dell'utilizzo, l'attrezzo venga “tristemente dimenticato” in un oscuro angolo del garage. Con rammarico spesso vediamo attrezzi che neanche vengono lavati dopo l'ultimo utilizzo stagionale e ciò compromette senz'altro la loro solidità con il passare del tempo (delle viti e/o il telaio cominciano ad arrugginirsi,..).Oppure attrezzi lasciati con il serbatoio ancora pieno di miscela che ormai si è stagionata all'interno di esso, dimenticanza spesso accompagnata dalla seguente frase tipo: “Pensavo di usarlo ancora una volta”.

Ecco quindi una serie di indicazioni che vi permetteranno di sfruttare al 100% le potenzialità dell'attrezzo nel corso degli anni e di poter risparmiare anche in manutenzione.

  1. Per utilizzi particolarmente intensivi consigliamo vivamente l'utilizzo della testina c.d "batti e vai". Questa testina vi permetterà di allungare il filo della testina grazie a una semplice battuta della testina sul suolo, evitando così lo svitamento a mano della testina che a volte risulta davvero dannoso. Se dovete tagliare arbusti di uno certo spessore utilizzate il filo quadrato. Da quello che abbiamo notato è il filo più robusto e resistente.

  2. Nel caso gli arbusti siano particolarmente tenaci (es sottobosco, ...) potete utilizzare numerosi tipi di dischi presenti sul mercato.

  3. Non acquistare la miscela presso i distributori. L'olio utilizzato non potrebbe essere dei migliori compromettendo le prestazioni del motore nel tempo. Fate la miscela da soli oppure utilizzate la comodissima miscela ecologica già pronta. Abbiamo notato che le prestazioni non vengono intaccate e che, grazie a minori emissioni nocive, si contribuisce anche a inquinare di meno (a vantaggio sia dell'ambiente che di sè stessi). Questa miscela vi permetterà di avere sempre un motore pronto e brillante. Spesso capita inoltre di vedere rasaerba/decespugliatori grippati a causa di un rifornimento errato (benzina al posto della miscela). Ecco un altro motivo a vantaggio della miscela ecologica, non rischierete infatti di confondere le taniche nella convinzione di inserire miscela quando in realtà state inserendo benzina. Se preferite fare la miscela in casa ponete sulla tanica un semplice nastro adesivo di carta scrivendo con una penna cosa c'è dentro e la data. Prima di fare il rifornimento di miscela, agitate molto bene la tanica dato che l'olio, essendo più pesante della benzina, si potrebbe essere coagulato in fondo alla tanica.

  4. A fine stagione pulite bene il decespugliatore, eliminando tutti i residui che potrebbero donneggiarlo nel tempo.

  5. Ricordatevi sempre di svuotare il serbatoio della miscela e di mettere in moto l'attrezzo a serbatoio vuoto, lasciandolo quindi morire da solo, così da togliere tutta la miscela presente nel carburatore. Questa importante operazione, spesso “sottovalutata”, vi permetterà di avere l'attrezzo che si avvia al primo tentativo nella prossima stagione. Eviterete infatti che l'olio presente nella miscela e altre impurità della benzina stessa, vadano a danneggiare getti e membrane.

  6. Grattate la candela con una spazzola di ferro (o con della carta vetrata fine) e date una soffiata con il compressore.

  7. Buona norma sarebbe anche quella di mettere qualche goccia di olio nel foro di alloggio della candela e tirare dolcemente la corda dell'avviamento per 2-3 volte.

  8. Pulite accuratamente il filtro dell'aria soffiando dall'interno all'esterno con un getto di aria compressa.

  9. Cambiate l'olio motore nelle macchine a benzina: consigliamo il cambio dell'olio almeno una volta all'anno.

Scheda tecnica

ECHO
DECE0 ECH001
Nuovo prodotto
1 Articolo

Potrebbe anche piacerti

 Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !